News del 1 Ottobre 2015

Cari Amici,

l’Associazione Mia Neri Foundation ONLUS ha compiuto da poco un anno di vita ed è dunque venuto il momento di stilare un secondo bilancio dopo quello semestrale riportato nella precedente Newsletter. Innanzitutto e di nuovo un grazie grande e di cuore a tutti i generosi donatori, davvero tantissimi. A parte pubblichiamo un elenco, purtroppo lacunoso perché alcuni donatori hanno voluto mantenere l’anonimato, mentre altri hanno donato nel corso di eventi per raccolta fondi, e non sempre il loro nome è stato registrato a causa della nostra organizzazione ancora giovane e talvolta lacunosa. Ce ne scusiamo, e comunque rinnoviamo a tutti la nostra più viva gratitudine. Grazie a voi tutti abbiamo raccolto in un anno circa 110.000 Euro, una cifra fantastica. E non sono ancora stati conteggiati i proventi del cinque per mille.

L’anno trascorso è stato soprattutto dedicato alla raccolta fondi. Lo abbiamo fatto attraverso vari eventi, a cominciare dalla inaugurazione del “Giardino di Mia” presso la Scuola Media Nitti che Mia frequentava. Poi c’è stato il mercatino di Natale presso la Parrocchia di S. Chiara e diversi concerti di giovani artisti, per lo più allievi della stessa Scuola Nitti, sotto la guida della loro insegnante di musica, Prof. Tiziana Lafiandra. Ci sono stati anche eventi sportivi, fra cui il torneo di calcio per piccoli “Un goal per Ricerca” e un torneo di beach volley. Un discorso a parte merita la pubblicazione del libro “L’albero di Mia”, qui ricordato solo perché i proventi dalla vendita sono stati interamente donati alla Associazione dagli autori (Giorgio Placidi e Emanuele Bucci) e dall’editore(Edizioni Lapis, Dr.ssa Maria Rosaria Punzi). Mentre guardiamo con soddisfazione a questi risultati, stiamo già programmando gli eventi per il prossimo anno.

Adesso è venuto il momento di cominciare ad investire. Il primo progetto che l’Associazione sta finanziando grazie ad una donazione ad hoc della Merck-Sharp and Dohme riguarda la riabilitazione motoria di bambini che hanno subito menomazioni motorie o per effetto diretto di un tumore o come conseguenza di danni collaterali conseguenti alle terapie antineoplastiche. Il progetto è coordinato da Dr. Luca Padua, neurologo del Policlinico Universitario “A. Gemelli”. L’altra iniziativa già in corso riguarda l’attivazione di un dottorato di ricerca triennale presso la Facoltà di Medicina dell’Università Cattolica del S. Cuore. Il concorso per l’assegnazione della borsa di dottorato è stato da poco espletato ed è risultata vincitrice la Dr.ssa Agnese Novelli, che svolgerà una ricerca sul glioblastoma multiforme. L’Associazione finanzierà la borsa per i prossimi tre anni, in conformità con il suo impegno prioritario a sostenere giovani ricercatori che vogliano entrare nel campo della oncologia pediatrica. A ulteriore testimonianza di questo impegno, l’Associazione ha premiato con un assegno di 500 euro una giovane ricercatrice olandese che ha presentato le sue ricerche sui tumori cerebrali nel corso del congresso annuale della European Society of Human Genetics, tenutosi a Glasgow nello scorso mese di giugno. Un altro premio della stessa entità è stato assegnato alla Dr.ssa Laura Fontana per una comunicazione sui glioblastomi presentata al congresso annuale della Società Italiana di Genetica Umana, tenutosi a Rimini lo scorso mese di ottobre. Altra iniziativa della Associazione è la co-organizzazione, insieme alla Oncologia Pediatrica del Policlinico Gemelli di un simposio internazionale dal titolo “Precision Medicine in Pediatric Oncology”, appena svoltosi presso lo stesso Policlinico Gemelli.

Ci impegneremo naturalmente a tenervi informati sugli esiti dei progetti in corso e di quelli programmati e vi chiediamo di continuare a sostenerci in tutti i modi che riterrete opportuni. Chiunque voglia proporsi suggerendo nuove iniziative sarà sempre il benvenuto. Non c’è bisogno ripetere quale sia alla fine il senso del nostro impegno: migliorare le cure dei tumori infantili e risparmiare ad altri bambini le sofferenze patite da Mia.

Grazie ancora a tutti e un cordiale saluto.

Giovanni Neri
Presidente, Associazione Mia Neri Foundation ONLUS

ISCRIVITI ALL'ASSOCIAZIONE

Iscrizione avvenuta con successo!

© 2015. «Mia Neri Foundation». All right reserved. | +39 393 1660706 | +39 333 3527006 | Statuto